Visti 408, lasciando il paese termina il visto. La dicitura ‘must not arrive after’.

La recente inclusione del visto 408 tra i visti che possono uscire e rientrare nel paese a partire dal 1 Dicembre 2021 ha fatto sperare tantissimi backpackers di poter tornare a casa per le vacanze natalizie e ritornare con lo stesso visto.

Tuttavia in questo caso sembrerebbe che il Dipartimento di Immigrazione abbia adottato un protocollo particolare per limitare l’uso di questo visto: la dicitura ‘must not arrive after‘. Ogni visto approvato infatti, riporta queste informazioni:

Generalmente, la data di scadenza del visto (‘stay until’) e la dicitura ‘must not arrive after’ coincidono. È il caso infatti della maggior parte dei visti. Nel caso dei visti 408 invece, la data del ‘must not arrive after‘ è stata sistematicamente anticipata al giorno di approvazione del visto invece che fatta coincidere con la scadenza dello stesso. Questo vorrebbe dire che, una volta approvato un visto 408, l’uscita dal paese sancisce la fine del visto stesso. In questo senso la scritta ‘multiple entries’ inganna in quanto tali entrate multiple devono essere precedenti alla data indicata dalla dicitura ‘must not arrive after‘. Ad ogni modo, una conferma è provenuta dagli agenti di immigrazione del MIA che hanno confermato come la versione pandemica del 408 cessi all’uscita dal paese.

In attesa di informazioni più chiare, il consiglio è, prima di mettersi in viaggio e varcare i confini nazionali mentre titolari di un visto 408, è quello di controllare il proprio visto e magari di chiedere conferma al Dipartimento. Con tutta probabilità (anzi, quasi certamente) la data sarà già passata e una partenza potrebbe imporre la cessazione del visto stesso.

Seguici

La tua guida per l'Australia siamo noi

Su ogni canale social, offriamo guide, risposte ed informazioni verificate gratuite per guidarti nel tuo percorso in Australia

Contattaci! Rispondiamo a tutte tue domande

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*