Servizi Sociali e Comunitari

Gli addetti ai lavori ipotizzano un inclusione massiccia nelle prossime liste occupazionali per l’immigrazione, non solo per quanto riguarda i profili medici specializzati ma anche per tutta una serie di figure di supporto che stanno assumendo un rilievo sempre crescente. Al contrario di quanto generalmente si pensi, a tali figure di supporto oggi sono richiesti training molto particolare in virtù delle sempre più stringenti normative a tutela di chi necessita supporto. Se spesso il lavoro dei Community Workers e degli Health & Welfare Service operators è stato associato a compini di manovalanza, oggi la categoria inizia ad assumere tratti più simili a quella dei Social Workers, operatori altamente specializzati nella risoluzione di problematiche sociali.

Prenota la tua consulenza gratuita con i nostri Education Agents!

Troveremo insieme il percorso più adatto a te!

Social Worker

Per qualificarsi come Social Worker è però necessario un periodo di studio di quattro anni presso un ateneo universitario. Nella categoria delle professioni praticabili a seguito di un corso professionale troviamo invece la figura del Community Worker. Questa occupazione compare sulla Short Term list della Skilled Occupation List, consentendone la sponsorizzazione in qualsiasi area d’Australia, seppur per il solo stream che un visto 482 TSS di natura temporanea. Esistono comunque opzioni alternative come il programma 190 in Northern Territory, l’inclusione della professione in ben quattro DAMA agreement, si cui ben tre (South Australia, Western Australia e Queensland) con pathway di accesso a visto permanente ed in uno stato particolare, il South Australia, questo è possibile fino ad un’età di 50 anni.

Punto a sfavore di perseguire un percorso formativo di questo tipo in Australia è l’assenza della possibilità di applicare per la Subclass 485 (Post Graduate) al termine dei corsi, in quanto non c’è la professione sulla Medium-Long Term List. Vero anche che gran parte di questi corsi prevedono dei periodi di tirocinio garantiti dalle scuole, e tali strutture spesso sono disponibili, se interessate, a tenere gli studenti in azienda tramite un visto ottenibile dopo il completamento di un Diploma in Australia: la Subclass 407 (Training Visa).

Counsellor

Ha senso, in questa sede, parlare anche di una figura particolare, quella del counsellor, il cui lavoro è quello di aumentare la consapevolezza di un cliente nei confronti di quello che è una condizione o un problema che genera malessere. Il fine del counsellor infatti è quello di prevenire la condizione in cui la percezione di un malessere si evolva patologia. In Australia i counsellors necessitano di un titolo universitario per poter esercitare, ma attenzione a non confondere questo professionista con le vere e proprie figure mediche. Ci riferiamo allo psicologo e lo psicoterapeuta che sono invece soggetti che operano al manifestarsi di patologie mediche. Il primo è costretto a limitarsi a diagnosi, valutazioni ed interventi di prevenzione mentre le cure sono competenza esclusiva del secondo.

Questi corsi rappresentano anche un buon modo per testare il sistema educativo terziario Australiano: il livello di difficoltà di questi Diplomi è infatti molto simile al primo anno di Università in Australia, con la differenza che non c’è modo di gestirsi il piano carriera a piacimento, ma si segue il programma delineato.

Titolo:

  • Diploma of Community Services
  • Diploma of Mental Health
  • Diploma of Counselling

Skill Level: 2
Professioni:

Programma del corso:
Community Services
Mental Health
Counselling

Diploma of Community Services

Pur senza tralasciare i rilevanti aspetti legali, il Diploma of Mental Health presenta un taglio molto medico, ed anche la metodologia attinge molto dal campo sanitario. Si impara attorno a ‘cases’, studiando nel dettaglio quelli che sono le difficoltà incontrate quotidianamente dagli affetti da psicopatologie mentali.

Riferendosi ad una professione che richiede Laurea per l’esercizio, il Diploma of Counselling nasce come corso corrispondente al solo primo anno di Università per chi desidera qualificarsi come counsellor. Questo titolo consente di imparare su materiale indirizzato a studi specialistici ed approfondire concetti chiave come Mindfulness, Feedback Informed Therapy, Narrative Therapy, Neuropsychology e Positive Psychology. Molto indicato anche per chi desidera apprendere, non necessariamente in Australia, un percorso Universitario in psicologia, ed iniziare a familiarizzare con gergo tecnico e terminologia inglese.

Diploma of Mental Health

Pur senza tralasciare i rilevanti aspetti legali, il Diploma of Mental Health presenta un taglio molto medico, ed anche la metodologia attinge molto dal campo sanitario. Si impara attorno a ‘cases’, studiando nel dettaglio quelli che sono le difficoltà incontrate quotidianamente dagli affetti da psicopatologie mentali.

Diploma of Counselling

Riferendosi ad una professione che richiede Laurea per l’esercizio, il Diploma of Counselling nasce come corso corrispondente al solo primo anno di Università per chi desidera qualificarsi come counsellor. Questo titolo consente di imparare su materiale indirizzato a studi specialistici ed approfondire concetti chiave come Mindfulness, Feedback Informed Therapy, Narrative Therapy, Neuropsychology e Positive Psychology. Molto indicato anche per chi desidera apprendere, non necessariamente in Australia, un percorso Universitario in psicologia, ed iniziare a familiarizzare con gergo tecnico e terminologia inglese.

Contattaci! Rispondiamo a tutte tue domande

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*