fbpx

Medicare Australia: cosa è? Come richiederla? Guida pratica all’applicazione

Il servizio di Medicare in Australia è fondamentale soprattutto se arrivi con visto WHVworking holiday visa –  o visto turistico. E’ un programma di reciproca assistenza tra Italia e Australia della durata di 6 mesi che garantisce la copertura dei servizi sanitari di base.

Potrebbe interessarti: cosa fare appena arrivato in Australia?

Cosa è medicare?

Medicare è il programma sanitario pubblico dell’Australia. Tale programma copre cittadini Australiani e residenti permanenti, se questi si sono regolarmente iscritti.
In virtù di un Reciprocal Care Agreement, ossia una collaborazione bilaterale tra Italia ed Australia, il programma Medicare è temporaneamente concesso anche ai visitatori Italiani in Australia.

Quanto dura la medicare?

Per ‘temporaneamente’ non si fa riferimento al visto, piuttosto ad un periodo di tempo che decorre da ogni entrata in Australia. Il programma Medicare infatti, può essere attivato dagli Italiani in Australia per sei mesi ad ogni accesso in Australia. Fanno però eccezione:
  • visti più corti di sei mesi, come i visti 651 eVisitor, i quali possono ottenerlo per la durata del visto
  • persone con residenza fiscale e sanitaria in paesi che hanno un Reciprocal trade agreement più lungo (come chi risiede nel Regno Unito), i quali ottengono copertura più lunga.
Cosa succede se si ha un visto più lungo di sei mesi?
Molte persone entrano in Australia con un Working Holiday Visaoppure uno Student Visa, che durano più di sei mesi. Vediamo entrambi i casi.

Come rinnovare la medicare in Australia

Working Holiday Visa: all’entrata possono attivare il programma Medicare per sei mesi, evitando costose assicurazioni sanitarie.
Cosa succede dopo tale periodo di tempo?
  • Una possibilità è quella di uscire e rientrare nel paese, attivando cosí nuovi sei mesi di programma Medicare. È sempre una buona idea? Dipende. Sicuramente ha senso laddove la vacanza è desiderata. Ad esempio, se si sta già programmando una tappa ad Auckland, o a Bali, nel corso dell’esperienza in Australia, allora perchè non approfittarne ed estendere la Medicare? Tuttavia, a volte succede di trovarsi molto occupati con il lavoro, e si desidera non perdere soldi. Oppure che, in determinate stagioni, i soli voli per Auckland superino i $500.
  • In tal caso, l’idea migliore è quella di attivare una copertura sanitaria privata (OVHC, Overseas Visitor Health Cover) per non rimanere scoperti, in quanto i costi si aggirano tra i $70 e $100 al mese a seconda del livello di copertura desiderata. Possibile farlo direttamente dal nostro e-shop oppure contattandoci viaemail.
Student Visa. Gli Student Visa holders sono obbligati ad avere, per tutto il periodo dello Student Visa, una copertura sanitaria privata con licenza OSHC (Overseas Student Health Cover). Tale regola è imposta dalla condizione ‘8501 Maintain health insurance’.

Posso richiedere medicare se sono in student visa?

Si assolutamente, i possessori di student visa possono richiedere medicare.
Semplicemente chi ha uno student visa non può mai rimanere sprovvisto di assicurazione privata. Il consiglio è, laddove possibile, di mantenerle entrambe attive.

Cosa è coperto da Medicare e cosa non lo è.

Medicare copre:

  • Visite dal medico di base (100%)
  • Visite specialistiche necessarie per curare una patologia (come raggi X ad esempio) (85%). Ne fanno parte anche gli psicologi.
  • Visita generale oculistica (eye test)
  • Operazioni chirurgiche (per la cura di patologie, non chirurgia estetica ad esempio)
  • Trattamenti ricevuti in ospedale

 Cosa Medicare non copre:

  • ambulanza
  • la maggiorparte dei servizi dentali
  • costo di occhiali e lenti a contatto
  • chirurgia estetica
Si tratta di un veloce riassunto, un riepilogo completo è dettagliato è disponibile su questa pagina governativa: https://www.privatehealth.gov.au/health_insurance/what_is_covered/medicare.htm.

Medicare gravidanza e parto

Dati i costi elevati e tutta una serie di fattori, è possibile che le assicurazioni private non coprino in tutto o in parte il costo del parto o di tutte le visite relative allo stato di gravidanza.
Avere Medicare attiva potrebbe rivelarsi un fattore chiave per risparmiare i costi non indifferenti di dare alla luce un figlio in Australia. L’attivazione di Medicare durante la gravidanza, infatti, può arrivare a risparmiare fino a $30,000.
Come Attivare il programma Medicare
Per attivare il programma Medicare, cerca il Medicare Centre più vicino a te (https://findus.humanservices.gov.au) e poi presentati con:

  • Passaporto
  • Copia del Visto
  • Tessera Sanitaria in corso di validità
  • Prova del tuo arrivo in Australia (come un boarding pass)
  • Medicare Enrolment Form completato e firmato. Lo trovate qui: https://www.servicesaustralia.gov.au/ms004.
Non sempre ti sarà possibile applicare di persona in un ufficio Centrelink. Esiste un metodo per applicare via email:
    1. Questa è l’email da raggiungere: mes@servicesaustralia.gov.au
    2. Oggetto: inserisci il tuo COGNOME seguito dal NOME, e poi scrivi MEDICARE ENROLMENT. Esempio: ‘BISACCIA, Maurice Medicare Enrolment’
    3. Allega tutti i documenti nella lista contenuta sopra
Bulk Billing, che cos’è e come funziona.
Molto spesso si sente parlare del fatto che chi ha attivato il programma Medicare può ottenere dei servizi senza pagare. In questo caso si parla di ‘bulk billing‘. Bisogna innanzitutto precisare che Medicare non copre il 100% delle spese mediche in cui si incorre, ma paga fino a dei massimali (che si chiamano ‘rebates’). Ad esempio, per una visita dal medico di base (detto anche ‘GP’. o ‘General Practitioner’), Medicare paga $39.75. Se si è in grado di trovare una clinica il cui costo di consulenza con il medico rispecchia tale importo, presentando la tessera Medicare attiva si ottiene di non pagare affatto la prestazione. Nel caso in cui il consulto presso la clinica costi invece, per fare un esempio, $45, il paziente dovrebbe invece sborsare la differenza tra quanto coperto da Medicare ed il costo privato. Alcune cliniche però possono decidere di non accettare bul billing. Questo vuol dire semplicemente che il paziente dovrà pagare la piena prestazione e poi ottenere da Medicare quanto coperto tramite una pratica che si chiama ‘claim’, cioè ‘rimborso’.
 
Questo utilissimo motore di ricerca consente di identificare le strutture sanitarie che e di filtrarle in base a vari parametri, tra i quali, compatibilità con bulk billing: https://www.healthdirect.gov.au/australian-health-services.
Come Fare un claim di una spesa tramite Medicare

Come anticipato, se sei fortunato, o se hai cercato con cura, potresti essere in grado di non sborsare spese di tasca tua tramite bulk billing. Tuttavia, potrebbe accaderti di anticipare una spesa e di volerla recupare tutta o in parte.

Per finalizzare un claim tramite Medicare Australia devi innanzitutto aver creato un account MyGov, ed averlo collegarlo a MedicareUna volta effettuato l’accesso al tuo MyGov Account, noterai una sezione per collegare servizi, tra i quali c’è anche Medicare. Per finalizzare questa operazione, sarà necessario chiamare il numero 132 307, confermare la propria identità ed ottenere un linking code, ossia un codice di sicurezza che ti permetterà di includere i servizi medicare nel tuo account MyGov. Una volta in grado di accedere, cerca in alto la dicitua ‘make a claim’ e segui le istruzioni. Generalmente, ti sarà richiesto di caricare la ricevuta fiscale della spesa sostentuta e di trascrivere i dati relativi al professionista che ti ha curato.

 

Esiste anche un modo più rapido, l’utilizzo di un’app che si chiama Medicare Express Plus:

iOs: https://itunes.apple.com/au/developer/department-human-services/id499478465
Android: https://play.google.com/store/apps/details?id=au.gov.dhs.expressplus.medicare

 

L’interfaccia è identica a quella che puoi trovare su MyGov ma risulta più user friendly e più accessibile dai dispositivi mobili.

Se dovessero servire più informazioni, eccovi una guida ufficiale step-by-step su come richiedere un rimborso con Medicare: https://www.humanservices.gov.au/individuals/online-help/medicare/submit-medicareclaim-using-your-online-account.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*