Hotel e Ristorazione

Le figure di Restaurant Manager ed Hotel Manager sono spesso confuse con tutta una serie di altre professioni che popolano l’universo della ristorazione, ‘hospitality’ nelle linue anglofone. Dovendo tralasciare le statistiche relative al 2020, rese particolarmente negative dalla pandemia mondiale, possiamo notare dal grafico come l’hospitality stesse vivendo un trend ascendente che si stima continuare nello scenario post-covid19.

Prenota la tua consulenza gratuita con i nostri Education Agents!

Troveremo insieme il percorso più adatto a te!

Lavorare in Hospitality in Australia

Leggermente superiore alle 750,000 unità, il totale degli impiegati nel settore dell’hospitality si stima poter arrivare attorno alle 900,000 entro il 2024. Di tutti questi professionisti (camerieri, assistenti in cucina, baristi, chef, cooks, managers) i Restaurant & Hotel Manager rappresentano una minoranza (7% circa) che si stima però dover crescere fino all’11% nei prossimi quattro anni.

Il ruolo del manager in hospitality risulta fondamentale per i titolari delle aziende che conoscono nell’intimo la natura imprevedibile di questo business tanto profittevole quanto selvaggio. La clientela del nuovo millennio è soggetta alle più diverse influenze e correnti di pensiero che si riflettono in gusti e richieste sempre nuove ai quali spesso il mercato deve adattarsi. In Australia gran parte dello staff dell’hospitality è tipicamente temporaneo, costitutito da studenti internazionali o backpackers sui quali non é sempre possibile fare pianificazioni di lungo termine. Questo richiede alla persona incaricata della gestione del ristorante doti di organizzazione molto elevate, una sviluppata propensione al problem solving ed la capacità di condurre training efficaci in periodi ristretti.

Sebbene un corso non sia ritenuto necessario, il sito governativo della confindustria australiana (ANZSCO) riporta che data la competizione sempre più elevata sul mercato del lavoro tra queste figure, e date le problematiche sempre nuove, un ‘Diploma of Hospitality Management risulterebbe utile per chiunque intenda avere successo in questa posizione lavorativa‘. Tale titolo riflette il ruolo di operatori definiti ‘highly skilled’ ai quali sono state impartite non solo nozioni tipiche dell’hospitality ma anche manageriali.

Titolo: Diploma / Advanced Diploma of Hospitality Management
Skill Level: 2
Professione: 141111 Cafe or Restaurant Manager
Programma del corso: https://training.gov.au/TrainingComponentFiles/SIT/SIT50416_R1.pdf
Descrizione: il programma è molto folto, e per questa ragione è possibile frequentarlo in un anno e mezzo oppure in modalità accellerata di un solo anno. La natura del corso è multi-disciplinare e comprende la pianificazione di budget, l’apprendimento delle principali normative relative al business, la gestione del personale, redazione di roste settimanali, produzione di buste paghe, analisi della performance finanziaria e qualitativa dell’azienda. Al termine del programma, il neo-titolato è in grado di gestire e coordinare il proprio staff, organizzarne i turni e dividere le mansioni in base alle qualitá di ognuno di essi. Inoltre, l’esperto in questione dispone delle conoscenze affinchè tutte le attività del ristorante siano sviluppate in conformitá con le normative vigenti e risulta in grado di descrivere in maniera accurata ai titolari la performance del ristorante in termini finanziari e di soddisfazione della costumer base.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*