fbpx

Immigrazione: le novità del 25 Novembre 2021.

Provengono dal Migration Institute of Australia indiscrezioni importanti sul futuro delle regole migratorie Australiane. Già negli scorsi mesi erano state annunciate dalla commissione parlamentare le riforme delle Skilled Migration lists e del sistema ANZSCO.

Il Notice di questa mattina ha rafforzato questo tipo di direzione in quanto sembra che sul tavolo ci sia la possibilità di rendere le posizioni sulla Short Term List compatibili con la residenza permanente tramite semplice sponsor. In particolare, si parla dei settori dell’Hospitality e di Health come i principali ricettori delle riforme. Importante considerare però la mancanza di fonti certe, specie per quanto riguarda le tempistiche e le modalità. Si tratta di un semplice comunicato che ha seguito una conferenza stampa del ministro dell’Immigrazione. Nei prossimi giorni o settimane seguiranno dettagli specifici, ma ad oggi questa notizia va interpretata semplicemente come un segnale che Home Affairs stia lavorando su questo tipo di accorgimenti.

Importanti e supportati da fonti scritte invece le riforme che coinvolgono gli studenti internazionali (fonte dell’informazione qui) ed in particolare la Subclass 485, eccole riassunte:

  • Chi non ha potuto usufruire del proprio visto 485, potrà ottenere un replacement visa
  • Chi studia un Master’s Degree, potrà ottenere un 485 della durata di tre anni invece che due
  • Chi ha diritto ad ottenere un Post Graduate Visa a seguito di corso professionale (VET) potrà ottenerlo della durata di 24 mesi invece che di 18

Rimanete connessi al nostro canale Instagram per ricevere informazioni sull’Australia in anteprima!

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*